MatiPay presente a Vending Paris 2019

MatiPay: la prima volta a Vending Paris per la soluzione IoT che trasforma i distributori automatici in punti intelligenti di vendita e socializzazione

matipay_vending_Paris_2019
matipay_vending_paris
Evento Vending Paris 2019
Luogo
Paris Expo Porte de Versailles, Paris, France
Dal 2 Aprile, 2019
Al 4 Aprile, 2019
Stand E67 SITAEL – MatiPay

MatiPay, il sistema di pagamento mobile e telemetria per i distributori automatici, entra nel mercato francese dopo essere stato premiato al CES 2019 Innovation Awards di Las Vegas e dopo un importante accordo concluso recentemente in Italia

 1 aprile 2019, Parigi – Il tema del benessere sul lavoro su cui si concentrerà quest’anno Vending Paris è la cornice giusta per presentare MatiPay al mercato francese, poiché la sua soluzione completa è stata progettata con l’obiettivo di ottimizzare le attività di gestione degli Operatori dei Distributori Automatici e di migliorare l’Esperienza degli Utenti attraverso un’App per Smartphone intuitiva e coinvolgente.

Progettato dalla divisione IoT di SITAEL (Angel Group), MatiPay è stato installato su oltre 40.000 distributori automatici e coinvolge già oltre 500.000 consumatori, che possono utilizzare il proprio smartphone per prendere un caffè, offrire snack tramite app e trasferire credito ai propri amici.

Grazie a un modulo di telemetria che può essere facilmente installato in pochi minuti, a un’app mobile per l’utente finale e una piattaforma di back-office dedicata, MatiPay offre agli Operatori funzionalità esclusive per ridurre i costi di gestione e ottimizzare le vendite. Inoltre, consente loro di comunicare direttamente con gli utenti finali al fine di fidelizzarli e migliorare, di conseguenza, la qualità del servizio.

MatiPay è anche l’unico prodotto per il Vending premiato quest’anno durante la più importante fiera dell’elettronica di consumo a livello internazionale con il prestigioso Honoree del CES 2019 Innovation Awards di Las Vegas, apprezzato per essere una soluzione innovativa di pagamento mobile e di telemetria, che converte i distributori automatici in punti vendita intelligenti e di fornitura di varie tipologie di beni e servizi, in una prospettiva multicanale.

Una delle caratteristiche che più ha attirato la giuria del CES è il portafoglio virtuale: consente di ricaricare il wallet virtuale dell’app tramite Carte di Credito o altri importanti sistemi di pagamento digitali, tra cui PayPal, e in contanti, utilizzando gettoniere e lettori di banconote, di cui i distributori automatici sono provvisti. Il credito può quindi essere utilizzato per prendere un caffè o uno snack e per acquistare beni e servizi digitali come biglietti di trasporto, ricariche telefoniche e coupon per i negozi online.

In questo modo, la tecnologia MatiPay soddisfa i requisiti di tutti gli utenti che non possono permettersi l’acquisto di prodotti e servizi online e crea un valore aggiunto per tutte le parti coinvolte nel processo di distribuzione.

Per accedere a questi servizi, gli operatori e le aziende devono solo installare il sistema MatiPay nei loro distributori automatici: e questo è ciò che il Consorzio Coven ha fatto alla fine del 2018. Tra i principali operatori nel settore della Distribuzione Automatica Italiana con le sue 14 aziende – tra cui SERIM, ILLIRIA e METHODO – diffuse in tutto il Paese, Coven ha scelto il sistema MatiPay di SITAEL e ha firmato un accordo che implementa la fornitura di 10.000 moduli (con condizioni specifiche per ulteriori 10.000 moduli) e il rilascio di un’app personalizzata, che costituisce un’abilità aggiuntiva e comprovata di SITAEL.

MatiPay rappresenta lo stato dell’arte della Tecnologia nell’Industria della Distribuzione Automatica” afferma Matteo Pertosa, CEO di SITAEL S.p.A., “Il contratto siglato con Coven e il prestigioso premio al CES 2019 rafforzano la nostra leadership nel settore della tecnologia e della fornitura di sistemi di pagamento“.

 La missione di Coven consiste nel mettere gli utenti finali al primo posto e nel soddisfare le loro esigenze attraverso investimenti mirati e strategie innovative” afferma Massimo Ferrarini, Presidente del Consorzio, “L’accordo concluso con SITAEL è, quindi, un passo essenziale verso la realizzazione dei nostri obiettivi“.

Start typing and press Enter to search